Federazione dei Verdi
eurogreen twitter facebook youtube

Effettua una Donazione

Basta cliccare sul pulsante qui sotto

 

Vacanze d'azioni eco-sostenibili

Il tempo delle vacanze è ormai arrivato. C'è chi sceglie il mare, chi la montagna. Poi ci sono delle persone che preferiscono unire l'utile al dilettevole e decidono di partecipare ai cosiddetti "campi natura".

Sono eventi solitamente organizzati dalle associazioni ambientaliste, con il tentativo di sensibilizzare le persone sui problemi legati all'ambiente attraverso l'azione e l'immersione nella natura o a contatto con gli animali.

 

Legambiente ha organizzato dei campi per i ragazzi in varie località, tra cui il Parco della Majella in Abruzzo, il Parco del Circeo nel Lazio e il Parco dei monti Sibillini nelle Marche.
«Difendere la qualità ambientale e culturale nei territori, promuovere i valori della pace e della solidarietà», è ciò a cui ambisce legambiente con i campi di volontariato, ce n'è per tutte le età. Realizzare concretamente un progetto di ripristino, tutela e valorizzazione dell’ambiente e delle culture locali è lo scopo di queste attività. Ci sono ancora alcuni eventi disponibili, consultabili sul sito, tra cui il Delta del Po', l'Asinara, Pozzuoli e Monopoli.

 

La Lipu ha organizzato varie iniziative, sia di studio degli uccelli - come lo studio sulla migrazione degli uccelli nella Riserva Naturale del Biviere di gela - che di eventi a contatto con la natura e il verde, consultabili sul sito dell'associazione.

Anche il Wwf ha organizzato campi avventura per ragazzi, suddivisi in base all'età. «E mentre fanno una bella vacanza…la natura “fa scuola”: i giochi, le escursioni, le ricerche sul campo, le attività pratiche e creative, le attività sportive svolte nel rispetto dell’ambiente... tutto diventa una buona occasione per imparare divertendosi», ci assicura l'associazione ambientalista. Presenti anche le sezioni "Fattorie del Panda" e i "Campi Oasi del Wwf", opportunità per realizzare dei progetti che aiutino il mantenimento delle aree ai alto valore naturalistico.

Presenti anche le classiche iniziative di cura e tutela delle tartarughe marine, che ottengono un discreto successo anche per la suggestione della liberazione in mare degli animali curati.